lunedì 3 novembre 2008

Lucca 2008 by mirtilla

Come promesso, eccomi qui a raccontare brevemente l'avventura del Lucca Comics 2008.

Io e Rob arriviamo venerdì pomeriggio verso le 17.30 dopo circa tre ore e mezzo di treno. Il tempo è brutto e la pioggia inizia a cadere fitta fitta quasi da subito. La cenetta col caro Imp, prelevato nel suo centralissimo hotel, avviene praticamente sotto la pioggia visto che tutti i locali erano stracolmi e l'unico tavolino libero prima di affogare, era all'aperto! Questo però non ci impedisce di mangiare una bella pizza e di scambiare 4 chiacchiere con l'informatissimo, e impegnatissimo, Imperatore Nero. Il cattivo tempo fa saltare anche l'ipotesi di una passeggiata serale per le strade di Lucca, sicchè ci salutiamo sul presto.

La giornata di sabato inizia presto perchè le operazioni di trucco e parrucco drow non sono proprio brevissime (specialmente perchè Rob, che non ha voluto la parruccona, mi fa passare 40 minuti solo a impiastrargli i capelli di gel bianco e di borotalco....).
Verso le 9,30 finalmente usciamo dall'hotel, non prima di aver rimediato le prime battute dalla proprietaria: "Oh maremma, come vi siete conciati! Siete bellissimi!"
Oddio, bellissimi non era proprio l'aggettivo più adatto per due drow, ma devo ammettere che nel complesso una certa impressione, la facevamo. Tra file kilometriche in biglietteria (ragazzi, ma quanta gente c'era quest'anno????), file per entrare negli stand, e le decine di fotografie che ci hanno scattato per strada, le ore sono trascorse molto in fretta. Senza contare che la sottoscritta, nel frattempo, aveva sviluppato un raffreddore pazzesco tenuto a bada dall'effetto di varie medicine. Verso le 14.30-15, passato l'effetto delle stesse, Mirtilla ha avuto il tracollo e con sommo dispiacere, ho dovuto saltare la presentazione di Francesco Falconi prevista per quell'ora al Games.
Tornati in hotel, stanchissimi (quella cavolo di parrucca mi ha fatto uscire matta!) ma soddisfatti, ci siamo dati una lavata e grazie alla nuova dose di medicine, mi sono rimessa in piedi per la cena.
Alle 21,30, però, col naso gocciolante e un notevole mal di gola, sono caduta addormentata.

Domenica mattina, in panni umani e civilissimi, lasciamo l'hotel e ci dirigiamo in fiera per fare quello che non eravamo riusciti a fare il giorno prima: shopping di libri e finalmente, assistere a qualche bel convegno/dibattito. Rob ha comprato "L'arazzo delle anime perdute" di ravenloft e io" Prodigium" di Falconi.
Poi, dibattio sul d&d 4 edizione con i responsbili della 25 edition italia, il convegno di Hickman, il papà delle dragonlance e, infine, quello di Falconi-Randall. In quest'ultima occasione ho finalmente rimediato il mio meritato autografo su Prodigium!
Alle 16.30, abbiamo ripreso il treno alla volta di casa e alle 20, eravamo di nuovo a Roma.

Ora ci starebbe bene un pensiero profondo, una considerazione esistenziale, che so, un'analisi psicologica di quella specie di cosplay che abbiamo fatto io e Rob. bhè, la verità è che ci siamo divertiti e basta, senza troppi giri di parole e senza troppi perchè.
E' stato spassossissimo girare per strada ed essere se stessi e insieme non esserlo, sapere che lì sotto c'erano sempre i soliti due matti di fidanzati, eppure sapere che all'esterno saremmo sembrati due matti e basta. C'è tutto questo e anche di più in questa personalissima edizione del Lucca Comics and Games 2008.


22 commenti:

Fed ha detto...

aveva ragione la tipa dell'hotel: "Oh maremma!!" cioè no volevo dire che aveva ragione sul diete bellissimi! :)
vi adoro!!!
che cosa progettate per il prossimo Lucca? (e stavolta ci sarò io a farvi da fotografa ufficiale!!)

Gweniver ha detto...

Ero a Lucca venerdì e, nonostante il giorno feriale e la pioggia, c'era già tantissima gente. Mi spiace essermi perso la coppia di drow più affascinanti di Lucca, ma sono contento di aver evitato le code e la ressa...
:-)
Acquisti: miniature + avventura D&D che si è rivelata essere il solito dungeon ben camuffato (sig!).

coubert ha detto...

Complimenti, eravate bellissimi!! :)
E ora son sicuro di non avervi incrociato sabato, nell'oretta di libertà avuta :(

Domanda: abiti comprati o manufatti? Che starei pensando a cosplayare anche io (anche se per farlo dovrò attendere di essere libero dal bar)

Quanto alla domanda sul "ma quanti eravamo???"... beh, giovedì (giornata MORTA) si parla di 19000 persone.
Sabato invece 58000.
Per un bel totale intorno alle 130000 presenze (paganti) nell'arco dei 4 giorni.
Un migliaio di cosplayer ufficiali (cioè iscritti alla gara).
400 espositori.

Ogni anno diventa più bella! (e ogni anno me la godo meno, ma vabbè :( )

pisolo ha detto...

Siete bellissimi davvero!!!!!! beati..

Valberici ha detto...

Quoto anch' io il "bellissimi"...peccato per il raffreddore. :)

Ora però mi aspetto una recensione "prodigiosa" ;)

Naeel ha detto...

complimenti eravate davvero credibili. ma complimenti anche per la pazienza nel traverstirvi... tutta quella roba nera in faccia... immagino la doccia quanto è durata! ahahha

quoto valbe aspettiamo tutti una rece di prodigium.

e mi raccomando curati il raffreddore!

imp.bianco ha detto...

... 'mmazza... XD complimenti eravate veramente Drow... :P

X-Bye

Mirtillangela ha detto...

@fed: ahahha! Grazie Fed! credo ancora drow, Rob mi è entrato in fissa, ma cambiero un pò il look, almeno spero ^_-

@Gweniver: l'affascinate coppia drow ringrazia con una punta di imbarazzo (ma tanto col nero in faccia, non si nota :P)

Intendi dire l'acquisto del gioco di ruolo Miniature?? Quelli della 25 edition hanno annunciato che quel gioco cambierà pelle e da "gioco", diventerà complemento alle avventure del d&d. Si sono resi conto che la stragrande maggioranza delle persone comprava le miniature per usarle nelle sessioni di gioco di ruolo, quindi si adeguano...

Mirtillangela ha detto...

@coubert: abiti comprati, purtroppo non ho davvero tempo, nè lo spazio a casa, per mettermi a farli da me. :(
Diciamo che sono stati l'assemblato di mesi di acquisti a tema sia su ebay che in negozi per il gioco di ruolo dal vivo. Dai dai sii, vestiti pure tu l'anno prossimo!

Ammazza che numeri! Però si vedeva che era molta più gente degli altri anni. Solo che, perdonami, le biglietterie erano troppo poche...

@pisolo: graaaazie!!!! Lucca è un sogno, e viverlo con un camuffamento addosso, è viverlo fino in fondo

@val: già, peccato! Ma succede sempre così, attendi una cosa per mesi interi e poi la sfiga ti coglie PROPRIO in quei giorni tanto attesi. Vabbè, però mi sono divertita lo stesso.
Oggi va già meglio, ci credi?? :(

Mirtillangela ha detto...

@naeel: eheheh! credimi, è stata una faticaccia ma il trucco in faccia era il minimo, il brutto l'ho passato con i capelli di Rob e con la mia parruccona. Un incubo -_-

L'unico vero effetto collaterale ancora visibile, ha per protagonista qualche mio punto nero sul naso. E' davvero NERO adesso... :P Ma ci sto lavorando!

@imp: Imp!! Ma sai che mi è dispiaciuto un sacco che non ci siamo visti sabato?? E' che siamo usciti tardi, la fila per i biglietti, Rob che voleva andare al Games e poi la mia salute precaria... SFIGA!! :(
Sarà per l'anno prossimo ^^

Stefano Romagna ha detto...

Senza parole... :-)
Troppo belli! ^^

Francesca ha detto...

ma quanto siete belliiiii???? XD grandiosi!!!!
che peccato non averti vista... ufff.. venerdì me la sono goduta di più e ho potuto girare un po' (workshop con Larry Elmoreeeeee ... *o* mica pizza e fichi!!!) ma sabato e domenica non mi sono quasi mossa...
Il mio ragazzo però dice di avervi visti... ;) e direi che eravate piuttosto riconoscibili, quindi dubito si confonda!!

Mirtillangela ha detto...

@francesca: davvero ci ha visti??? Ma che bello!! sicuro che eravamo noi? c'erano altri drow in giro, sia venerdì che domenica ^^
Che strana sensazione che fa, sta cosa del travestimento... :P

Io volevo venire a farti un saluto ma gli eventi avversi mi hanno permesso di fare poche cose, ahimè. Ci rifaremo l'anno prossimo.

Cosa hai imparato di bello da elmore? VEDERE!!

coubert ha detto...

Concordo per le biglietterie.
Una alla stazione, e va bene.
Una vicina a piazza Anfiteatro (dove c'erano gli stand sfigati, visto che quasi nessuno c'èandato) ok.

Ma nel cuore dei Comics una sola biglietteria no. :(
Per avere il bracciale, sabato mattina ho fatto venti minuti di fila... da questo punto di vista erano meglio organizzati l'anno scorso, che c'erano almeno due biglietterie in zona.

sauron era un bravo artigiano ha detto...

siete bellissimi!

Mirtillangela ha detto...

@coubert: un'altra biglietteria era a piazza santa maria (esiste??)) ma, senti questa, lì davano SOLO i biglietti giornalieri, chi voleva l'abbonamento doveva tornare a piazza san michele (dove c'erano ORE di fila il sabato mattina) :(
Per non parlare della storia dei braccialetti... ma se hai il biglietto, a che serve?? anche per chi ha un abbonamento, non basta dare due biglietti con date diverse sopra e fare così, la fila una volta soltanto?
Bhò!

Mirtillangela ha detto...

@sauron: grazie caro! Due bellissimi matti :P

coubert ha detto...

Il braccialetto serve a evitare file e code all'ingresso degli stand.
Il solo biglietto si usava quando si era fuori Lucca, in un unico recinto: ti passavano il biglietto con una macchinetta elettronica e popi vagavi allegramente per il territorio dei Comics&Games. Se dovevi uscire timbravano la mano e potevi rientrare.

Ora se per entrare in uno stand tutti dovessero farsi controllare il biglietto (e quiindi controllare che sia di quest anno, controllare che non sia stato usato il giorno prima, che sia stato "segnato"...) ci vorrebbe un mezzo minuto a persona. E si formerebbero file già per l'ingresso ai padiglioni.

Sarebbe più semplice mettere più punti per i braccialetti: chi compra il biglietto in loco li prende accanto alla biglietteria, chi invece ha già i biglietti si prende i bracciali in altri punti (magari messi dove eerano l'anno scorso). Così sparirebbero le file.

Ma conosco qualcuno che si è infiltrato nell'organizzazione, la praticità non sa nemmeno cosa sia- Se lui è l'esempio di come sono gli organizzatori siam messi bene xD

p.s. si, per "biglietteria vicina a piazza anfiteatro" intendevo S. Maria. ;)

Bruno ha detto...

Complimenti per il coraggio

Mat ha detto...

In quanto "Druchii" (perdonami, ma Warhammer mi ha portato a cambiare il mio soprannome da elfo oscuro) approvo il vostro look. Tuttavia, ci sarebbero state alla grande un paio di lenti colorate rosse! :-)

Francesca ha detto...

mirtilla: guarda, fosse stato per me, non sarei stata un secondo al mio banchetto neppure io... ma gli altri mi minacciavano!!! :( c'erano troppe cose belle da fare/vedere in giro... comunque dai, l'anno prossimo conto di incontrarti!!!! =)

Trivago ha detto...

ciao!! Ottimo post, mi è piaciuto talmente tanto che ho deciso di linkarti sul nostro sito di viaggiatori on line TRIVAGO.IT!
Spero ti faccia piacere, magari decidi anche tu di iscriverti come ho fatto io e di condividere le tue esperienze di viaggio e culinarie!!
A presto!!