giovedì 3 gennaio 2008

Un buon avvio d'anno

Direi che l'anno si apre nel migliore dei modi: sono finalmente riuscita a mettere le mani su una copia non fallata de La Maschera e le Tenebre della Carey, e sono anche in attesa della fatidica data del 5 Gennaio.

Ormai lo sanno praticamente tutti: per quel giorno è prevista l'uscita del settimo e ultimo libro di Harry Potter in italiano. Il volume in inglese è uscito lo scorso luglio e ammetto con soddisfazione di essere riuscita nell'epica impresa di evitare gli spoiler via web o via quotidiani. Un pò più complicato è stato evitare gli inopportuni servizi spoilerosi del TG5 ma credo di esserci riuscita. In una parola: non so quasi nulla di come si conclude la saga e mi godrò Harry Potter e i doni della morte dalla prima all'ultima pagina!!

Devo ammettere, però, che se pure fossi inciampata in qualche anticipazione non credo che avrei sofferto tantissimo: il bello dei libri della Rowling non sta solo nel finale rivelatorio ma nel modo in cui l'autrice riesce a intrecciare fatti, indizi e accenni, per arrivare a destinazione. Lo sfizio è scoprire passo dopo passo cosa si è inventata per giustificare, argomentare e rafforzare fatti e accadimenti che sono stati costruiti, mattoncino dopo mattoncino, in sette lunghi libri.
Una specie di sfiziosa caccia al tesoro, insomma....

Comunque sia son contenta! Spero di poter dare presto un'opinione sul libro
!

11 commenti:

Stefano Romagna ha detto...

Io l'ho letto e riletto in lingua originale (HP 7), e francamente mi ha deluso un pò. Vedremo che ne pensi tu!
Cmq sul blog l'ho recensito, senza spoiler come sempre. Se vuoi arrischiarti... :-)

Mirtillangela ha detto...

Sai che ho sentito da molte persone il medesimo commento poco entusiasta?? Sta cosa mi sembra così strana, cioè, può davvero la Rowling aver avuto una così drastica caduta di stile? Io quella donna lì la adoro, giuro che non ci posso credere. Cmq staremo a vedere...

Se mi stra-assicuri che non ci sono spoiler nella tua rece la leggo sennò attenderò di aver letto il libro per poi confrontare il mio parere col tuo ^__-

Stefano Romagna ha detto...

Tutte le mie recensioni solo prive di spoiler, vengono accennate alcune cose giusto per incuriosire, ma niente rivelazioni su trama e colpi di scena. Vedi tu. :-)
The Deathly Hallows, cmq, è un libro controverso. A me ha dato l'idea di essere stato scritto in fretta e furia e senza la giusta dose di editing prima di darlo alle stampe. Magari con la traduzione italiana molte cose sono state risolte, ma il disappunto rimane. HP lo seguo dal 1997, addirittura da prima che la salani si decidesse a trasporlo in italiano, quindi figurati le mie aspettative. Era inevitabile che scontentasse qualcuno, me compreso. Occhio, non ho fa schifo, ma ci sono state scelte discutibili e situazioni troppo frettolose. Mi saprai dire.

Francesca ha detto...

Eh, si avvicina la magica notte di apertura delle feltrinelli per acquistare Harry Potter... avendo evitato quasi magicamente gli spoiler finora, non vedo l'ora di metterci le mani sopra! ;)

Fed ha detto...

Essì, anche io sono in attesa... pacata attesa eh, ma solo perché ultimamente sto leggendo altro e sono abbastanza presa ^__^ e questa volta anche io ho evitato gli spoiler (lo scorso volume mi era stato anticipato nella sua quasi totalità da un mio allievo stronzetto, ma ora non insegno più quindi... ^__-)
Fra un po' mi sa che potremo avviaree un bel confronto di pareri tutti quanti.

@Stefano: a me un'idea del genere (libro scritto di fretta e poco lavoro di editing)l'aveva già data il V volume di HP... dici che questo è peggio?

Roberto Dev ha detto...

Ebbene, anche io sono stato vittima dell'impetuosa opera di spoilering del TG5. Dato il ciclico verificarsi di questi fastidiosi episodi, inizio a pensare (e temere) che si tratti di una qualche scelta editoriale di dubbio gusto e utilità.
Cosa ne pensa la nostra esperta di comunicazione? :)

Francesca ha detto...

Appena tornata... ho assaltato la feltrinelli insieme ad un branco di banditi e ho ottenuto la mia copia... @.@ sono esausta... ma vittoriosa!!!! :D

notte...

Stefano Romagna ha detto...

Un pò vi invidio... :-) Mi sa che me lo rileggo in italiano!

Mirtillangela ha detto...

@Rob: non credo che ci sia una scelta editoriale dietro gli immancabili spoiler dei tg. Forse, in un giornalismo che va sempre più verso il pettegolezzo, svelare la fine di un libro dal successo planetario, è troooooppo allettante. Io lo chiamo delirio di onnipotenza. Bhò!

@Francesca: voglio anche io la PIUMA!!!! :P

@Stefano: si si dai, così fai un bel confronto tra libro in edizione originale e libro in italiano!!

Fed ha detto...

Mi è appena stata recpaitata la mia copia (tradizionalmente a casa è mio padre che compra HP e poi ce lo litighiamo tutti e 4).
Ne riparliamo fra qualche giorno ^__^

Mirtillangela ha detto...

L'ho comprato sabato e prevedo di finirlo stasera. Vi farò sapere!